Service designer, formatore e facilitatore

Vincenzo Di Maria

Design antifragile: come rispondere al futuro

Ascoltala ora!
Spotify iTunes

S02E08 - Vincenzo Di Maria

Design antifragile: come rispondere al futuro

“Quando un’azienda è pronta a cambiare lo farà”: questa affermazione oltre a essere un elemento chiave è uno dei passi all’interno di “Start Small”, edito da UXUniversity a dicembre 2020. L’autore è il protagonista di questo nuovo episodio di NOIS3 about Design. Ho conosciuto Vincenzo Di Maria a Officine Libetta qualche anno fa in una Co-Design JAM. Ovvero, una di quelle occasioni in cui più persone, che magari non si sono mai incontrate prima, cercano insieme di risolvere sfide inedite in un determinato arco di tempo. Anche in questo podcast parliamo di sfide, ad esempio come indurre le aziende - anche le più piccole - al cambiamento, grazie alla presenza del design e all’adozione di strumenti e buone pratiche. Occorre analizzare le risorse, scegliere il terreno adatto, il modo di piantare e anche il seme giusto. In questo podcast parliamo del Service Design come scelta strategica per muovere i primi passi e dell’importanza del meccanismo antifragile, dove le criticità si trasformano in opportunità di crescita per un modello di business competitivo e in grado di reinventarsi per diventare più forte di prima. Buon ascolto.     Alcuni termini di cui parliamo nell'episodio:   COACHING: metodologia che attraverso l'affiancamento crea un percorso comune tra una persona che guida (coach) e un'altra che segue (coachee) al fine di raggiungere obiettivi prefissati.   PROBLEM STATEMENT: Dichiarazione di un problema - descrizione di uno stato (condizione o problema) di una situazione che richiede un miglioramento. Evidenzia il gap tra lo stato iniziale e l'obiettivo da raggiungere per quanto riguarda un processo o un prodotto.   APPROCCIO INCREMENTALE: Nell'ingegneria del software il modello incrementale caratterizza una linea di sviluppo di un progetto software che si muove seguendo: pianificazione, analisi dei requisiti, progetto, implementazione, prove e valutazione.   HMW - How Might we: Nel Design Thinking è quella pratica di pensare e agire come un progettista e teorizza quel passaggio fondamentale tra la fase di ascolto, analisi e ricerca in cui si comprendono delle cose, si mettono insieme le informazioni per capire i problemi al fine di ribaltare la situazione iniziale in maniera generativa. Quello che era un problema si trasforma in una frase interrogativa che è “Come possiamo ribaltare questo problema?”. Questa tecnica si usa durante le sessioni generative, appunto per iniziare una fase di sviluppo di idee, di brainstorming.   INSIGHT - Intuizione, visione interna nel campo della psicologia. Per il designer è un momento di conoscenza rivelata. Esempio: il momento in cui il detective che sta cercando di risolvere un caso, capisce chi potrebbe essere l’assassino e lo fa mettendo insieme pezzi di verità (fatti inconfutabili, prove che ha a sua disposizione) e mette insieme anche dichiarazioni (ricerca qualitativa che arriva da ciò che hanno detto gli altri) e un po’ di intuito professionale che fa combaciare i pezzi. Quindi, unire i puntini e vedere l’immagine che fino a poco tempo prima era difficile da comprendere, vuol dire avere insight, avere un momento di conoscenza rivelata che ci fa agire. Un trucco di magia che ci fa capire il trucco.   MODO ANTIFRAGILE - L’antifragilità viene da Nassim Taleb autore de “L’antifragile” e de “Il cigno nero”. Nell'episodio S02E08 Vincenzo spiega che il concetto di "antifragilità" gli ricorda molto dei clienti che ha avuto perché ha incontrato aziende e clienti fragili che appena cambiava il mercato o si doveva digitalizzare qualcosa, rispetto alla loro routine, si rompevano in modo - appunto - fragile, come fossero clienti di vetro. "Essere resilienti non è sempre utile mentre essere antifragili significa che più cambiamenti ci sono, più l’azienda è capace di reinventarsi, migliorare e diventare più forte. Come dare un feedback a una persona che se ci lavora può diventare una persona migliore: il feedback è un meccanismo antifragile che fa crescere le persone".

About

Vincenzo Di Maria

Vincenzo Di Maria è un service designer, formatore e facilitatore con esperienza internazionale. Ha studiato e lavorato in Inghilterra e Portogallo prima di tornare a vivere in Italia. Di base a Bologna dove collabora con l’Università al corso di Laurea Magistrale in Advanced Design e porta avanti le attività di commonground, studio di service designer di cui è partner. Vincenzo è socio di Architecta, vive di relazioni e foglietti adesivi, è incuriosito da tutto ciò che è digitale ma preferisce mescolare discipline e approcci sperimentando con piccole aziende e clienti coraggiosi nuovi modi di fare innovazione e generare impatto usando il design. Autore di “Start Small: Il service design per le piccole aziende” edito da UXUniversity a dicembre 2020.

GLI EPISODI - Stagione 1

MTT01 - Du' spicci de Journey
27 MIN / 06 Nov 2020
Pillola 01 - Designer e Hackathon: storia di un amore non corrisposto?
10 MIN / 06 Mar 2021
Pillola 02 - Volare, volare: le parole sono importanti nella UX
11 MIN / 07 Sep 2020
Pillola 03 - Quando siete infelici, fateci caso
7.20 MIN / 08 Jun 2020
Pillola 04 - Account fantasma e dove ritrovare la fiducia
9.40 MIN / 06 Mar 2021
Pillola 05 - Salvate il soldato customer care
8.04 MIN / 09 Mar 2020
Pillola 06 - Immuni app: il bambino o l'acqua sporca?
MIN / 06 Mar 2021
Pillola 07 - Bonus mobilità: cosa poteva andare storto?
17 MIN / 06 Mar 2021
Pillola 08 - La sineddoche di IO e il cashback di Natale
14 MIN / 06 Mar 2021
Pillola 09 - Inclusione: il design come atto politico
06 MIN / 06 Mar 2021
Pillola 10 - Digital Transformation Magic - Non sto piangendo, mi è solo entrata una bruschetta nell’occhio
6 MIN / 06 Mar 2021
S02E01 - “Ma dove ci sentiamo?” e altri incubi di un Freelance in epoca Smart Working
39 MIN / 06 Mar 2021
S02E02 - Simone Pieranni - La Cina è vicina?
61 MIN / 06 Mar 2021
S02E03 - Alice Casiraghi - Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma? Pure il Design.
31 MIN / 06 Mar 2021
S02E04 - Edoardo Benedetto - Fintech e Il fascino discreto della fiducia
47 MIN / 10 Jan 2020
S02E05 - Sonia Massari - Into the food: sì, ma col design!
42 MIN / 06 Mar 2021
S02E06 - Valentina Di Michele - UX Writing: tu chiamale se vuoi emozioni
50 MIN / 12 Mar 2020
S02E07 - Salvatore Di Dio -
49 MIN / 06 Mar 2021
S02E08 - Vincenzo Di Maria - Design antifragile: come rispondere al futuro
51 MIN / 02 Nov 2021
S02E09 - Donata Columbro - Puoi contare sui dati?
53 MIN / 03 Apr 2021
S1E0 - NOIS3 about Design - Trailer
3.40 MIN / 06 Mar 2021
S1E1 - Designer o Changemaker?
33 MIN / 06 Nov 2019
S1E10 - Siamo manipolati e manipolatori: i Designer la prenderanno con filosofia?
43 MIN / 06 Mar 2021
S1E11 - Arti marziali e Design: che colpo!
41 MIN / 06 Mar 2021
S1E12 pt.1 - Ci fidiamo del Design?
38 MIN / 12 Dec 2019
S1E12 pt.2 – Ci fidiamo del Design?
33 MIN / 06 Mar 2021
S1E2 - Il Design può fare la differenza?
43 MIN / 06 Mar 2021
S1E3 - Che valore ha il lato oscuro della UX?
35 MIN / 07 Nov 2019
S1E4 - Una designer in Ospedale?
38 MIN / 06 Mar 2021
S1E5 - La privacy è una questione privata?
35 MIN / 08 Aug 2019
S1E6 - Erika Lauro - Quand'è che i dati ci aiutano?
39 MIN / 09 May 2019
S1E7 - Cosa nasce quando designer e developer uniscono le forze?
35 MIN / 06 Mar 2021
S1E8 - Come si fa team nell'era del
38 MIN / 10 Mar 2019
S1E9 - Design: marketing e marchette?
40 MIN / 06 Mar 2021
W01 - Road to WUDRome2019
19 MIN / 06 Mar 2021